Crea sito

Diete proteiche e perdita di peso

dieta-proteica-perdere-peso
Proteine e Grassi per la tua dieta

La dieta proteica è da circa 40 anni che viene utilizzata per dimagrire, negli anni è passata da essere osannata ad essere criticata per i risultati/effetti che produce, ma scopriamo cosa a livello macroscopico quali sono i pregi e difetti di questo regime alimentare.

PREGI

  • Aumenta il senso di sazietà;
  • Risultati veloci nel breve termine;
  • Azione protettiva sulla massa muscolare;

DIFETTI

  • Sul lungo periodo la perdita di peso si stabilizza;
  • La scelta degli alimenti è limitata;
  • Stipsi e alitosi

E’ stata chiamata ed è chiamata in diversi modi, ma tralasciando i brand e la parte commerciale, cosa prevedono queste diete.

Non solo proteine, a queste si associano grassi in percentuali differenti sino a diventare diete chetogeniche.

Le varianti meno estreme hanno un carico inferiori di grassi affiancati alle proteine e in questo caso parliamo di dieta proteica low fat.

Altre versioni molto utilizzata in sportivi di “endurance” è quella che affianca alle proteine una percentuale molto bassa di carboidrati in questo caso parliamo di dieta low carb.

E anche in questi casi appena riportati vediamo i pregi e i difetti.

Dieta Low Carb

PREGI

  • Senso di completezza alimentare e sazietà;
  • Menù più vario;
  • Maggiore facilità di organizzazione pasti;
  • Miglior approccio psicologico;

DIFETTI

  • Abbassa i livelli di leptina;
  • Non adatta a lavori prolungati a livello aerobico

Dieta Low Fat

PREGI

  • Maggior disponibilità calorica grazie ai grassi;
  • Maggior protezione della massa muscolare;
  • Più adatta a lavori anaerobici

DIFETTI

  • Poco adatta a chi non ama mangiare grassi;
  • Non permette un senso di sazietà completa a livello psicologico;
  • Alitosi e gonfiore addominale

Dopo aver visto le diversi varianti, con pregi e difetti, la domanda che mi viene spesso rivolta è la seguente:

Ma quale dieta proteica è la migliore ?

La risposta attenendosi alle versioni viste in questa pagina può essere una variante che alterni le due: Low Carb e Low Fat.

Mentre una risposta più orientata all’equilibrio e al benessere generale è quella di adottare un regime alimentare che nel caso di una strategia volta alla perdita di peso vi permetta di mangiare meno e di equilibrare tutti e tre i macronutrienti in percentuali diverse.

Perché se è vero che le diete proteiche e iperproteiche permettono nel primo periodo di perdere peso (anche e soprattutto dovuto alla perdita di liquidi) e di percepire un senso di sazietà è da evidenziare che sul lungo periodo se non si rispetta la regola base di equilibrio fra indotto calorico inserito e consumato, tutto fallisce.